Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Terremoto in centro Italia: le iniziative di solidarietà dei torinesi

Finanziamenti agevolati da Intesa San Paolo, poi si muovono fondazioni, diocesi, associazioni ed enti

Continua a muoversi, anche a Torino e provincia, la macchina della solidarietà per i terremotati del centro Italia.

Dopo l'iniziativa di Comune e Regione devolvere alle popolazioni gli incassi dei musei nel prossimo fine settimana, molti altri soggetti si stanno organizzando.

Il gruppo Intesa Sanpaolo ha messo a disposizione un plafond di finanziamenti a tasso agevolato di 250 milioni di euro per i finanziamenti destinati a ricostruire case, negozi e aziende, e ha avviato una raccolta fondi.

La fondazione Agnelli ha stanziato un versamento straordinario di 150mila euro.

La diocesi di Torino ha stanziato 100mila euro aderendo alla colletta nazionale della Conferenza Episcopale Italiana.

Il Comune di Bardonecchia, con la collaborazione della Croce Rossa, ha aderito alla campagna “Un piatto di pasta per l'Italia”: in tutti i ristoranti che esporranno la locandina con il logo della campagna sarà nel menù la pasta all'amatriciana (nata proprio ad Amatrice, uno dei paesi più colpiti), il cui ricavato finanzierà la ricostruzione.

Il Movimento No Tav ha attivato una raccolta di materiale di prima necessità:  i punti di raccolta sono al Caffè Basaglia di Torino e al circolo La Credenza di Bussoleno.

Un altro centro di raccolta è stato allestito dagli studenti universitari torinesi al laboratorio culturale autogestito Manituana.

Al Circolo Arci Da Giau di strada Castello di Mirafiori 346 (tel. 347-6962835) è stato istituito un punto di raccolta di beni di prima necessità.

In molte moschee di Torino venerdì il sermone sarà dedicato ai terremotati e in molte sale di preghiera, come ad esempio in quella di via Chivasso, si raccoglieranno generi alimentari e fondi da spedire nel centro Italia.

Altri interventi sono allo studio del comitato solidarietà della Regione Piemonte che è stato convocato ieri alla ripresa dei lavori del consiglio regionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in centro Italia: le iniziative di solidarietà dei torinesi

TorinoToday è in caricamento