menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trema l'Alessandrino: avvertita una scossa di magnitudo 3.8

La scossa è stata avvertita dalla popolazione tra il Piemonte e la Lombardia. Non si registrano per ora danni a persone o a cose

Anche nell'Alessandrino è stata avvertita la scossa di terremoto che si è registrata poco dopo le 11.30 con epicentro nel Pavese. In particolare, è stata avvertita a Tortona e nei paesi limitrofi.

Il sisma si è verificato prima tra l'Italia Settentrionale e la Francia occidentale, con magnitudo 4.7. Poi un altro sisma, di magnitudo 3.8, è stato registrato tra la Lombardia e il Piemonte. La popolazione tra il Piemonte e la Lombardia ha potuto avvertire le prime scosse, specialmente tra Milano, Pavia, Voghera e Bergamo; le seconde sono state avvertite alle 11.36, con epicentro tra Voghera e Tortona, precisamente tra i comuni di Berzano di Tortona, Brignano-Frascata e Casalnoceto.

Per ora non si registrano danni a persone o cose; soltanto molta paura e tensione tra gli abitanti dell'Alessandrino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento