Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Mirafiori Sud / Via Aristide Faccioli, 29

Terrapieno crolla e sommerge quasi completamente un operaio, i colleghi e i vigili del fuoco lo salvano

La tragedia si è sfiorata in un cantiere di via Faccioli, dove era in costruzione un muro di contenimento. L'uomo non è grave

Il cantiere dove si è verificato il crollo

Tragedia sfiorata in un cantiere di via Faccioli, a Mirafiori Sud.

Alle 12 di oggi, martedì 8 novembre, un operaio è rimasto quasi completamente sepolto dal crollo di un terrapieno dove si trovava per la costruzione di un muro di contenimento dei garage di un palazzo. L'uomo, un italiano di 38 anni, non è in condizioni gravi. E' stato trasportato in ambulanza all'ospedale Cto dopo che prima i suoi colleghi e poi i vigili del fuoco hanno scavato per tirarlo fuori dalla terra e dai detriti che lo avevano coperto fino allo sterno. 

L'incidente sul lavoro è avvenuto in uno scavo profondo più di tre metri all'esterno del muro lungo il giardino su cui affaccia il condominio. La squadra di operai stava lavorando alla copertura in catrame sopra il muro di contenimento. Ancora da stabilire le cause del crollo. Spetterà agli ispettori dello Spresal dell'Asl To1 accertarle e verificare che nel cantiere siano state rispettate tutte le norme di sicurezza. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della squadra volante della questura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrapieno crolla e sommerge quasi completamente un operaio, i colleghi e i vigili del fuoco lo salvano

TorinoToday è in caricamento