Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Borgata Lesna / Via Villa Giusti, 18

Tentato suicidio a Torino. Dopo una lite si getta dal balcone: salvato dal cofano di un'auto

Vicini hanno dato l'allarme

Il palazzo di via Villa Giusti dove è avvenuto l'episodio

Un uomo ha tentato di suicidarsi nel tardo pomeriggio di giovedì 24 dicembre 2020 lanciandosi dal terzo piano del condominio di via Villa Giusti 18 a Torino.

I vicini di casa, che hanno sentito delle urla provenire dall'appartamento poco prima (verosimilmente per una lite con un'altra persona), hanno dato l'allarme e sul posto sono intervenute sei pattuglie dei carabinieri. 

L'uomo, che soffre di crisi depressive, si è gettato nel vuoto dalla finestra proprio quando sono arrivate le prime vetture. I militari dell'Arma hanno cercato di trattenerlo, ma senza successo. Si è salvato perché è atterrato sul cofano di un'auto che ha attutito l'impatto. I sanitari del 118 lo hanno poi stabilizzato e trasportato in ospedale in ambulanza.

La dinamica dell'episodio è molto simile a quella del fatto avvenuto alla stessa ora in via delle Querce, che aveva avuto come protagonista una ragazza di 17 anni, anche lei salvata dal cofano di un'auto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato suicidio a Torino. Dopo una lite si getta dal balcone: salvato dal cofano di un'auto

TorinoToday è in caricamento