menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vercelli: sfrattato minaccia di darsi fuoco davanti al municipio

L'uomo,di 39 anni, non lavora da mesi, è stato abbandonato dalla moglie e ora è senza casa. L'arrivo di una volante della polizia ha sventato il suicidio. Ora è in osservazione in ospedale

 

Senza lavoro da mesi, abbandonato dalla moglie e infine sfrattato, si è versato addosso una tanica di benzina e ha tentato di darsi fuoco davanti al Municipio di Vercelli. E' un 39enne , A.C.T., da tempo seguito dai servizi sociali.
 
Questa mattina, dopo avere ricevuto la notifica di sfratto esecutivo dall'ufficiale giudiziario, l'uomo, munito di tanica e accendino, ha minacciato di uccidersi. Il suicidio è stato scongiurato dall'immediato intervento dall'equipaggio di una volante di polizia. Soccorso da un'equipe del 118, l'uomo è stato ricoverato in ospedale in osservazione.
 
(ANSA)
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento