Tenta di suicidarsi gettandosi dal ponte: salvato

Per una delusione d'amore

I carabinieri in via Amati a Venaria Reale

Un ragazzo italiano di 23 anni ha tentato il suicidio nella mattinata di oggi, martedì 14 maggio 2019, gettandosi dal ponte di via Amati a Venaria Reale, dove risiede.

A salvarlo sono stati i carabinieri, intervenuti dopo la chiamata di alcuni passanti e degli agenti della polizia locale. Il ragazzo è stato trasportato all'ospedale Maria Vittoria in condizioni non gravi. Verrà ricoverato nel repartino psichiatrico.

Già in passato aveva tentato di togliersi la vita. Sembra che il gesto di questa mattina sia dovuto a una delusione d'amore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

Torna su
TorinoToday è in caricamento