Tenta di suicidarsi gettandosi dal ponte: salvato

Per una delusione d'amore

I carabinieri in via Amati a Venaria Reale

Un ragazzo italiano di 23 anni ha tentato il suicidio nella mattinata di oggi, martedì 14 maggio 2019, gettandosi dal ponte di via Amati a Venaria Reale, dove risiede.

A salvarlo sono stati i carabinieri, intervenuti dopo la chiamata di alcuni passanti e degli agenti della polizia locale. Il ragazzo è stato trasportato all'ospedale Maria Vittoria in condizioni non gravi. Verrà ricoverato nel repartino psichiatrico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già in passato aveva tentato di togliersi la vita. Sembra che il gesto di questa mattina sia dovuto a una delusione d'amore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Scontro tra moto e auto all'incrocio: militare dell'esercito morto sul colpo

  • Allarme all'ora di pranzo: auto dei carabinieri finisce contro un negozio

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

  • Quarantena e fai da te: come tagliarsi (da sole/i) i capelli a casa

Torna su
TorinoToday è in caricamento