rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Cronaca Isolabella

Tenta di suicidarsi coi gas di scarico dell'auto, salvato dai carabinieri

L'episodio è avvenuto a Isolabella. L'uomo, rintracciato dopo un'intensa battuta di ricerca, aveva anche lasciato un biglietto di scuse

Ha collegato un tubo di gomma alla marmitta della sua auto e lo ha inserito nell’abitacolo attraverso il finestrino, ma una pattuglia dei carabinieri è intervenuta e gli ha salvato la vita.

L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio a Isolabella, dove un 38enne italiano di Poirino ha tentato di farla finita. A bloccarlo sono stati gli uomini della stazione di Santena.

Le ricerche sono scattate alle 13 dopo che l'uomo non si era presentato al lavoro al mattino. I familiari hanno dato l’allarme ed è immediatamente partito il piano di ricerca con polizia locale, protezione civile e vigili del fuoco, che hanno utilizzato anche un elicottero.

Nell'auto i carabinieri hanno trovato un biglietto in cui l’uomo chiedeva scusa ai suoi cari e attribuiva il gesto a una depressione mai diagnosticata e curata.

L'aspirante suicida è stato trasportato all'ospedale Santa Croce di Moncalieri. Le sue condizioni non sono gravi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di suicidarsi coi gas di scarico dell'auto, salvato dai carabinieri

TorinoToday è in caricamento