Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca San Paolo / Via Modane

Diciassettenne si lancia dalla finestra, dramma sfiorato in via Modane

Ha tentato il suicidio poco dopo aver fatto colazione. Diciassette anni, il giovane soffre da tempo di crisi depressive e questa mattina ha aperto una finestra di casa e si è lasciato cadere di sotto

Dramma sfiorato questa mattina in via Modane, nel quartiere San Paolo. Un ragazzino di 17 anni ha tentato il suicidio lanciandosi dalla finestra dell'appartamento in cui abita con i genitori.

Un gesto estremo e sconsiderato che non ha ancora un perché. Il giovane infatti questa mattina si era alzato presto, aveva fatto colazione e poi ha detto ai genitori di sentirsi poco bene. L'orologio segnava le 8 e da lì al gettarsi dalla finestra sono passati solo pochi minuti. Marco (nome di fantasia) ha fatto un volo di una decina di metri, ma non ha riportato nemmeno un graffio. Probabilmente le tende degli appartamenti sottostanti il suo e i fili della biancheria devono aver frenato la caduta.

In via Modane è arrivata un'ambulanza e ha trasportato Marco al Pronto Soccorso dell'ospedale Cto. I genitori, con il cuore in gola, hanno spiegato alla Polizia che da tempo il ragazzo soffre di una forte depressione. Il gesto estremo sarebbe stato compiuto all'improvviso, forse una decisione presa d'impulso. Prova ne sarebbe la mancanza di bigliettini lasciati prima di aprire quella finestra da cui si è lasciato cadere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diciassettenne si lancia dalla finestra, dramma sfiorato in via Modane

TorinoToday è in caricamento