Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Settimo Torinese / Vicolo Chiari, 4

Settimo Torinese: mentre è ai domiciliari litiga con la moglie e minaccia di suicidarsi, ma viene bloccato

Poi entrambi in ospedale

Turbolento intervento all'ora di pranzo di oggi, sabato 24 ottobre 2020, in vicolo Chiari a Settimo Torinese, quasi all'incrocio con via Italia, dove un italiano di 56 anni, in regime di arresti domiciliari, ha minacciato di suicidarsi dopo avere litigato con la moglie.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che lo hanno trattenuto mentre era sul balcone, fino all'arrivo di carabinieri e vigili del fuoco. L'uomo e la moglie sono stati poi trasportati all'ospedale di Chivasso in quanto sono risultati positivi al coronavirus.

La situazione è durata circa un'ora, non ci sono stati problemi per l'ordine pubblico a parte la chiusura della strada per consentire l'intervento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimo Torinese: mentre è ai domiciliari litiga con la moglie e minaccia di suicidarsi, ma viene bloccato

TorinoToday è in caricamento