rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Centro / Via Giuseppe Garibaldi

Bloccata nel bancomat da un ragazzo che tenta di violentarla, si libera e lo fa arrestare

Maniaco identificato dopo due giorni

Ha tentato di baciare una donna bloccandola all'interno di una stanza del bancomat e poi si è calato i pantaloni.

Protagonista dell'accaduto, la mattina di venerdì 9 marzo 2018 in via Garibaldi, è stato un senza tetto italiano di 24 anni che è stato arrestato dagli agenti del commissariato Centro.

La donna, una giovane italiana che gli aveva dato qualche euro affinché si sfamasse, per tranquillizzarlo e guadagnare tempo in attesa di essere aiutata da qualche passante, è riuscita a convincere il suo aggressore a desistere dal suo intento. Poi, scossa, ha raggiunto una fermata dell’autobus e si è fatta accompagnare al commissariato di via Verdi.

La notte di domenica 11 Marzo 2018, durante il controllo del territorio, il giovane è stato bloccato in via Po. L'abbigliamento corrispondeva infatti a quello descritto dalla vittima, che poi lo ha riconosciuto come autore della violenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccata nel bancomat da un ragazzo che tenta di violentarla, si libera e lo fa arrestare

TorinoToday è in caricamento