Lite in casa tra due fratelli, uno accoltella l'altro: il primo arrestato, il secondo grave

Aggrediti anche i carabinieri

La scena del tentato omicidio

Filippo Campagna, 39 anni, ha cercato di uccidere a coltellate il fratello Daniele, 44 anni, nell'appartamento in cui abitano entrambi, in via Brodolini 2 a Rivalta di Torino, nella prima serata di ieri, lunedì 4 novembre 2019, al culmine di una lite per futili motivi.

Quando i carabinieri della stazione di Orbassano si sono presentati a casa loro, il primo ha cercato di aggredire anche loro prima di venire arrestato per tentato omicidio.

Il ferito è stato trasportato in ambulanza dal 118 all'ospedale San Luigi di Orbassano, Le sue condizioni sono gravi ma non è in pericolo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due sono noti come balordi e hanno diversi precedenti penali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento