Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Malone

Tentata omicidio per rubare la droga, sette arresti in via Malone

Hanno provato a uccidere i grossisti per rubargli la cocaina. A capo della banda c'è è una donna. La vittima ha bussato alla caserma dei Carabinieri che gli hanno tamponato la ferita e salvato la vita

I carabinieri del Nucleo Investigativo hanno arrestato sette persone di nazionalità senegalese per detenzione, ai fini di spaccio, di droga. Quattro di questi sono accusati anche di tentato omicidio e possesso di armi. Le manette sono scattate in via Malone.

Secondo quanto accertato cinque persone sono arrivate direttamente da Brescia per acquistare un ingente quantitativo di cocaina. In realtà il loro obiettivo era un altro: spruzzare addosso ai due grossisti uno spray paralizzante e scappare con la cocaina. La situazione è però degenerata perché le due vittime hanno reagito, una di loro ha sparato alcuni colpi di pistola a salve e tra i sette è iniziata una rissa con coltelli e cacciavite.

Al termine dello scontro i due grossisti sono stati feriti con numerose coltellate e con un cacciavite. Il primo è scappato dall’abitazione insieme agli altri aggressori e si è presentato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Chivasso, dove è stato curato, ricoverato e  arrestato. L'altra vittima dell'aggressione è uscita di casa e ha raggiunto a piedi la stazione dei Carabinieri di Barriera di Milano, in corso Giulio Cesare. Sanguinava e aveva la bava alla bocca. I militari gli hanno tamponato e medicato la ferita e dopo averlo stabilizzato lo hanno trasportato al San Giovanni Bosco.

I Carabinieri hanno fatto luce su quanto era accaduto e sono riusciti a rintracciare e arrestare i sette attori della vicenda. I due feriti sono ancora in prognosi riservata. Nell’appartamento dei due grossistisono stati sequestrati 920,50 grammi di cocaina, una pistola a tamburo, una pistola scacciacani con quattro proiettili di cui due esplosi, una cartuccia calibro 6,35 inesplosa, vario materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente e la somma di 1.425 euro. È stato sequestrato anche l’appartamento di via Malone 22, una Peugeot 307 e una Bmw.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata omicidio per rubare la droga, sette arresti in via Malone

TorinoToday è in caricamento