Cronaca Via Fratelli Cervi, 4

Tentato omicidio a Chieri: 49enne accoltellato all’addome, un arresto

L'episodio è avvenuto al civico 4 di via Fratelli Cervi. L'aggressione dopo una lite per una maniglia dell'auto rotta

Una lite violenta che poteva finire in tragedia, per la quale è stato arrestato un uomo di 46 anni.

Di tentato omicidio dovrà infatti rispondere un 46enne di Chieri - tale Roberto Viola - finito in manette ieri sera alle 23.30 e responsabile di aver sferrato una coltellata a un 49enne marocchino utilizzando un coltello da cucina, provocandogli una “ferita da arma bianca nella regione ipocondriaca sinistra”. 

Il tutto si è verificato al civico 4 di via Fratelli Cervi - sul pianerottolo davanti all’appartamento di Viola - dopo che la vittima aveva accusato l’aggressore di averle rotto la maniglia dell’auto. Lo straniero, ricoverato presso l’ospedale Maggiore di Chieri, non è fortunatamente in pericolo di vita. Dopo l’aggressione Viola è stato rintracciato in casa dai carabinieri e ha confessato l’accaduto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato omicidio a Chieri: 49enne accoltellato all’addome, un arresto

TorinoToday è in caricamento