Tentano di scardinare la saracinesca, ma arriva la polizia: ladri in bicicletta arrestati

Dopo un breve inseguimento

Immagine di repertorio

Due cittadini marocchini di 38 e 35 anni, entrambi irregolari sul territorio nazionale, sono stati arrestati per tentato furto in concorso da parte degli agenti del commissariato Barriera Milano. Martedì notte, 9 aprile 2019, i poliziotti hanno visto in piazza Bottesini due persone tentare di scardinare la saracinesca di una pizzeria. Ma quando hanno visto gli agenti, sono fuggiti via in bicicletta, in direzione di Monte Rosa. Ma i ladri ciclisti sono stati fermati e arrestati poco dopo.

Durante la fase di identificazione, il 38enne ha fornito un documento dove si attestava la sua nazionalità belga. Peccato fossero falsi: di qui la denuncia per falsa attestazione a pubblico ufficiale e possesso e fabbricazione di documenti falsi.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

Torna su
TorinoToday è in caricamento