Tenta di entrare in un appartamento ma viene colto in flagrante

Quando gli agenti lo hanno fermato hanno trovato nel suo borsello, numerosi attrezzi atti allo scasso. L'uomo aveva già diversi precedenti

Ha cercato di aprire la porta di un alloggio al 7° piano di un palazzo di corso Orbassano ma è stato sorpreso.

Si tratta di un cittadino georgiano di 33 anni che quando è stato scoperto ha tentato la fuga ma è stato bloccato dagli agenti della polizia prima che uscisse dal portone del condominio.

Durante la perquisizione gli operatori della squadra volanti hanno trovato, nel suo borsello, numerosi arnesi atti allo scasso, una chiave bulgara, calamite per far scorrere i chiavistelli interni e una lastra in plastica per aprire le serrature. Lo straniero ha a suo carico numerosi precedenti di polizia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

  • Auto in fiamme nella notte: distrutti 5 veicoli in sosta

  • Accoltella il fratello dopo una violenta lite: ferito all'addome e al torace

  • Si fa un selfie con Brumotti, ma i poliziotti lo riconoscono: arrestato latitante

Torna su
TorinoToday è in caricamento