menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si mette ad urlare e sventa la rapina nella notte in via Madama Cristina

Un uomo di 32 anni ha richiamato l'attenzione dei residenti nel cuore della notte quando tre ragazzi di origine marocchina lo hanno fermato e aggredito per rapinarlo. In seguito a quanto avvenuto, il trentaduenne ha riportato una ferita al collo

Aggressione e tentata rapina nella notte in via Madama Cristina, nella zona della Movida torinese. Intorno all'una e mezza di notte, un uomo di 32 anni è stato fermato da tre malintenzionati di origine marocchina che volevano rubargli il portafogli e il cellulare con cui stava scrivendo un sms.

Dopo essere stato afferrato al collo, il trentaduenne si è messo ad urlare facendo affacciare diversi residenti a finestre e balconi. Visti i troppi testimoni e il rischio di essere linciati di lì a poco, i tre marocchini si sono dati alla fuga prima di poter compiere materialmente il furto.

Sul posto sono giunti pochi minuti dopo la Polizia e un'ambulanza che ha trasportato il trentaduenne al Pronto Soccorso dell'ospedale Mauriziano. L'uomo ha riportato una lieve ferita al collo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento