Tenta la rapina alle Poste con martello da carpentiere, arrestato

Un ragazzo di 21 anni ha tentato di rapinare l'ufficio postale di San Ponso Canavese armato di un martello pneumatico da carpentiere. I carabinieri sono riusciti a sventare il colpo e ad arrestarlo

Questa mattina un 21enne ha tentato di rapinare l'ufficio postale di San Ponso Canavese, nel torinese. I carabinieri avevano ricevuto una segnalazione di movimenti sospetti, anche se quando sono arrivati sul posto l'impiegata ha risposto che era tutto ok e che si trovava in compagnia di un suo amico. In realtà quell'uomo vicino all'impiegata non era un conoscente.

L'agente, non credendo all'impiegata, si è avvicinato sempre di più alla donna fino a riuscire a disarmare e arrestare il ragazzo. Si è scoperto che il 21 enne, Luca M., è un pregiudicato domiciliato a Feletto Canavese e stava cercando di rapinare le Poste armato di un martello pneumatico da carpentiere. L'impiegata, sotto shock, è stata accompagnata al pronto soccorso di Cuorgné. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Piemonte verso la zona gialla e le regole per le festività natalizie: riepilogo

  • Tragedia in ospedale a Torino: paziente si uccide gettandosi dal quarto piano

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Torino, da due anni viveva alla fermata del tram assieme ai suoi cinque cani: la municipale la salva

Torna su
TorinoToday è in caricamento