Tenta la rapina alle Poste con martello da carpentiere, arrestato

Un ragazzo di 21 anni ha tentato di rapinare l'ufficio postale di San Ponso Canavese armato di un martello pneumatico da carpentiere. I carabinieri sono riusciti a sventare il colpo e ad arrestarlo

Questa mattina un 21enne ha tentato di rapinare l'ufficio postale di San Ponso Canavese, nel torinese. I carabinieri avevano ricevuto una segnalazione di movimenti sospetti, anche se quando sono arrivati sul posto l'impiegata ha risposto che era tutto ok e che si trovava in compagnia di un suo amico. In realtà quell'uomo vicino all'impiegata non era un conoscente.

L'agente, non credendo all'impiegata, si è avvicinato sempre di più alla donna fino a riuscire a disarmare e arrestare il ragazzo. Si è scoperto che il 21 enne, Luca M., è un pregiudicato domiciliato a Feletto Canavese e stava cercando di rapinare le Poste armato di un martello pneumatico da carpentiere. L'impiegata, sotto shock, è stata accompagnata al pronto soccorso di Cuorgné. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento