Tenta di buttarsi dal ponte, gli automobilisti vedono 29enne e lo fanno salvare

A Nichelino, i carabinieri intervengono e lo convincono prima che la faccia finita

Voleva gettarsi nel torrente Sangone dal ponte di via Miraflores, a Nichelino, dove abita.

A salvare un uomo di 29 anni, affetto da problemi psichiatrici, sono stati i carabinieri, che sono intervenuti grazie alle telefonate di alcuni automobilisti che avevano notato l'aspirante suicida scavalcare il parapetto.

I militari sono riusciti a convincerlo a desistere parlando con lui.

Già in passato aveva tentato di farla finita, senza riuscirci, mediante ingestione di farmaci.

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

  • Vuoi diventare una persona mattiniera? 6 consigli per un risveglio al top

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Trovato morto nella sua auto nei campi: si è sparato un colpo di fucile

Torna su
TorinoToday è in caricamento