Tenta di buttarsi dal ponte, gli automobilisti vedono 29enne e lo fanno salvare

A Nichelino, i carabinieri intervengono e lo convincono prima che la faccia finita

Voleva gettarsi nel torrente Sangone dal ponte di via Miraflores, a Nichelino, dove abita.

A salvare un uomo di 29 anni, affetto da problemi psichiatrici, sono stati i carabinieri, che sono intervenuti grazie alle telefonate di alcuni automobilisti che avevano notato l'aspirante suicida scavalcare il parapetto.

I militari sono riusciti a convincerlo a desistere parlando con lui.

Già in passato aveva tentato di farla finita, senza riuscirci, mediante ingestione di farmaci.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

Torna su
TorinoToday è in caricamento