Cronaca Cit Turin / Via Coazze, 18

Discussione in provveditorato per entrare nei 'posti fissi', interviene la polizia

La situazione alla fine si risolve con un accordo tra le parti: ricorsiste ammesse in graduatoria

immagine di repertorio

Accese discussioni stamattina al provveditorato agli studi di via Coazze, dove si sono tenute le operazioni per assumere gli insegnanti delle elementari attraverso le graduatorie a esaurimento.

A fare scatenare la protesta dei Cobas è il caso di alcune ricorsiste, che si erano presentate stamattina alle 8 per contestare la loro esclusione dalla graduatoria per un posto a tempo indeterminato dopo che un'ordinanza del Tar avevano consentito a decine di diplomati alle magistrali prima del 2012 di essere inseriti con riserva in attesa di una sentenza definitiva.

La situazione è tornata alla calma prima dell'arrivo della Digos, chiamata dagli stessi Cobas.

Nel frattempo, infatti, era stata trovata una soluzione: ai ricorsisti è stato consentito di fare un autocertificazione dei propri punteggi e di essere inseriti nelle graduatorie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discussione in provveditorato per entrare nei 'posti fissi', interviene la polizia

TorinoToday è in caricamento