rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Cit Turin / Via Coazze, 18

Discussione in provveditorato per entrare nei 'posti fissi', interviene la polizia

La situazione alla fine si risolve con un accordo tra le parti: ricorsiste ammesse in graduatoria

Accese discussioni stamattina al provveditorato agli studi di via Coazze, dove si sono tenute le operazioni per assumere gli insegnanti delle elementari attraverso le graduatorie a esaurimento.

A fare scatenare la protesta dei Cobas è il caso di alcune ricorsiste, che si erano presentate stamattina alle 8 per contestare la loro esclusione dalla graduatoria per un posto a tempo indeterminato dopo che un'ordinanza del Tar avevano consentito a decine di diplomati alle magistrali prima del 2012 di essere inseriti con riserva in attesa di una sentenza definitiva.

La situazione è tornata alla calma prima dell'arrivo della Digos, chiamata dagli stessi Cobas.

Nel frattempo, infatti, era stata trovata una soluzione: ai ricorsisti è stato consentito di fare un autocertificazione dei propri punteggi e di essere inseriti nelle graduatorie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discussione in provveditorato per entrare nei 'posti fissi', interviene la polizia

TorinoToday è in caricamento