menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcheggi sotterranei, da oggi i clienti Telepass pagano con modalità analoghe a quelle autostradali

Il nuovo sistema è presente nelle strutture di Porta Palazzo, Emanuele Filiberto e Stati Uniti, con ingresso e uscita predisposti con apparato Telepass

Novità importante per tutti coloro che sono clienti Telepass. Da oggi infatti – lunedì 15 febbraio – sarà possibile pagare la sosta in tre parcheggi sotterranei di Torino con le stesse modalità che si utilizzano normalmente in autostrada.

Ad annunciarlo è l’assessore ai Trasporti Pubblici del Comune di Torino Claudio Lubatti, il quale ricorda a tutti i clienti Telepass che, a partire dalla giornata odierna, nei parcheggi in struttura di Porta Palazzo (corso XI febbraio 3), Emanuele Filiberto (piazza Emanuele Filiberto 14) e Stati Uniti (corso Stati Uniti 44) – tutti gestiti da Apcoa Parking – si può parcheggiare e pagare con lo stesso trasponder e le stesse modalità offerte dal Telepass autostradale.

Come funziona il nuovo sistema? Semplice, in tutti e tre i parcheggi vi sono infatti un ingresso e un’uscita predisposti con apparato Telepass che, automaticamente, registrano i movimenti delle auto dotate di transponder, permettendo ai clienti una fruizione snella del parcheggio e, al contempo, riducono i tempi di attesa del traffico veicolare in fermata. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento