Cronaca

Telefono cellulare scoperto nella camera di un detenuto a Torino

L'apparecchio telefonico era perfettamente funzionante e completo di scheda sim e di caricabatterie

Un altro caso di telefono cellulare scoperto all'interno del carcere di Torino. A renderlo noto è l'Osapp, il sindacato autonomo di polizia penitenziaria.

L'apparecchio telefonico rinvenuto nella cella di un detenuto - in carcere per rapina - era perfettamente funzionante e completo di scheda sim e di caricabatterie. "Grazie alla polizia penitenziaria - il commento del segretario generale dell'Osapp Leo Beneduci - si continua a mantenere la legalità  nelle carceri italiane".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telefono cellulare scoperto nella camera di un detenuto a Torino

TorinoToday è in caricamento