menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una telefonata a Repubblica annuncia un attentato al tribunale di Bergamo

I carabinieri stanno indagando sulla chiamata, giunta questa mattina nella redazione del quotidiano torinese. Il messaggio faceva riferimento all'organizzazione di estrema destra Ordine Nuovo

Sono ancora caldi gli avvenimenti tragici accaduti ieri a Parigi e l'allerta è alto. Tuttavia si pensa sia di un mitomane la telefonata giunta questa mattina nella redazione del quotidiano torinese "La Repubblica". La chiamata, che annunciava un attentato alle ore 12 al tribunale di Bergamo, è giunta alle ore 9.22 ed è stata registrata dal servizio messaggi vocali di Telecom.

Sono stati chiamati immediatamente i carabinieri che, una volta giunti sul posto, hanno acquisito la registrazione e allertato subito i colleghi di Bergamo. Secondo quanto riferisce il sito torinese del quotidiano, il messaggio faceva un vago riferimento all'organizzazione di estrema destra Ordine nuovo. Sono in corso le indagini.



.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento