rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Centro / Piazza Statuto

Comune, attivi i nuovi varchi sorvegliati dalle telecamere

Per scoraggiare l'accesso alle corsie riservate al trasporto pubblico

Niente più disagi e code per gli autobus in piazza Statuto. Sono attive infatti, da lunedì 2 ottobre, le nuove telecamere che segnalano l'accesso dei mezzi non autorizzati, nelle corsie preferenziali per i mezzi pubblici e chi non rispetterà il divieto, dovrà pagare una multa di 81 euro. In particolare, gli autobus che arrivavano da Porta Susa, su corso San Martino, e svoltavano a sinistra in direzione via San Donato, dovevano affrontare code causate da veicoli non autorizzati ad utilizzare le loro corsie preferenziali.

Non solo in piazza Statuto 

Ma le stesse sanzioni arriveranno agli automobilisti che, dalle 7 alle 20, trasgrediranno anche in altre zone della città. Gli occhi elettronici sono stati attivati anche nella Ztl, in via Rossini, via Accademia Albertina e via Milano, e fuori dalla zona a traffico limitato invece, oltre a piazza Statuto, anche via Valperga Caluso e via Saluzzo. Restano inoltre attive tutte le 37 porte elettroniche già presenti su territorio urbano, sia quelle all’ingresso alla Ztl Centrale, dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 10.30, che quelle posizionate nelle corsie per i mezzi pubblici, tutti i giorni dalle 7 alle 20.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, attivi i nuovi varchi sorvegliati dalle telecamere

TorinoToday è in caricamento