Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Taxi service in rosa a Porta Susa, la nuova sfida dei tassisti

All'iniziativa di ieri ha partecipato anche la consigliera comunale di Fratelli d'Italia Paola Ambrogio. Il servizio continuerà anche nei prossimi giorni

Pettorina fluorescente e tanta determinazione. Sono donne, questa volta, le volontarie del "taxi service", il servizio di informazione autogestito dai tassiti torinesi per far conoscere a clienti e pendolari tariffe, offerte e promozioni sul servizio di trasporto delle auto bianche. Un'iniziativa già sperimentata nei giorni scorsi - anche durante lo sciopero dei mezzi pubblici di lunedì - e che ha riscosso un discreto successo.

Ieri, in corso Bolzano, a dare una mano alle tassiste volontarie, anche la consigliera comunale (FdI) Paola Ambrogio, in prima linea per la difesa dei tassisti contro quelli definiti "abusivi", quelli di Uber. Solo una campagna di comunicazione - precisano i tassisti - e non una concorrenza spietata contro Uber Pop.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taxi service in rosa a Porta Susa, la nuova sfida dei tassisti

TorinoToday è in caricamento