Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Via Vescovado, 1

Ancora tensioni nella notte tra No Tav e forze dell'ordine, fuochi e lacrimogeni

Ennesima manifestazione di un centinaio di attivisti nei boschi vicino al cantiere della linea ad alta velocità Torino-Lione a Chiomonte

I fuochi d'artificio esplosi la scorsa notte

Ancora tensioni nella notte di oggi, sabato 10 dicembre, tra gli attivisti del movimento No Tav e forze dell'ordine, nella zona del cantiere dell'alta velocità Torino-Lione a Chiomonte.

Nel corso di una nuova manifestazione nei boschi i circa 100 attivisti, tutti identificati prima che prendessero i sentieri che partono da Giaglione, hanno esploso alcuni fuochi artificiali che hanno innescato un principio di incendio, per cui è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Al secondo lancio di artifizi pirotecnici le forze dell'ordine hanno replicato disperdendo i manifestanti con lacrimogeni. Il gruppo era costituito per la maggior parte da antagonisti.

no-tav-cantiere-forze-ordine-161210-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora tensioni nella notte tra No Tav e forze dell'ordine, fuochi e lacrimogeni

TorinoToday è in caricamento