rotate-mobile
Cronaca Chiomonte

Tav, trovate bottiglie incendiarie vicino al cantiere

I Carabinieri hanno sequestrato cinque ordigni nascosti dietro alcuni sassi, trovati durante la bonifica dell'area vicino al cantiere. La scientifica cercherà se ci sono tracce di impronte

I Carabinieri del Reparto speciale "Cacciatori di Sardegna" hanno trovato cinque bottiglie incendiarie vicino al cantiere di Chiomonte. Durante le operazioni di bonifica dei terreni circostanti a dove sorgerà l'inizio del tunnel geognostico, le forze dell'ordine hanno scovato gli ordigni, completi di innesco con stoppino, nascosti dietro alcuni sassi. Sono stati sequestrati e inviati al Reparto scientifico dell'Arma, dove verranno analizzati per verificare la presenza di eventuali impronte digitali.

(ANSA)





 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tav, trovate bottiglie incendiarie vicino al cantiere

TorinoToday è in caricamento