Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Lingotto / Corso Traiano

Tassista rapinato dell'incasso a Mirafiori, un bandito gli punta il coltello

L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio alla fine di un travagliato viaggio. Il malvivente è fuggito a piedi

immagine di repertorio

Un tassista è stato rapinato a Mirafiori nel pomeriggio di ieri, lunedì 30 gennaio 2017.

Intorno alle 16,30 alla stazione Moncalieri sulla vettura della vittima, 51 anni, è salito un uomo di corporatura bassa e robusta, con i baffi e l'accento spagnolo. Indossava un cappello azzurro e guanti e, ha raccontato il tassista, "puzzava di alcol". Ha chiesto di essere accompagnato al Lingotto Fiere ma, giunto a destinazione, ha chiesto di essere riportato verso piazza Bengasi e di imboccare corso Traiano. Da qui ha fatto imboccare al tassista una strada secondaria e gli ha puntato un coltello alla gola, pretendendo da lui tutto l'incasso della giornata. Poi è fuggito a piedi.

La vittima ha sporto denuncia alla polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassista rapinato dell'incasso a Mirafiori, un bandito gli punta il coltello

TorinoToday è in caricamento