Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Tartarughe pericolose abbandonate in strada, proprietario rischia l'arresto

Il morso di questi animali, di cui è anche vietato il commercio, è particolarmente doloroso. Sono state ritrovate questa mattina in strada da alcuni passanti. Si cerca il responsabile del gesto

I passanti questa mattina a Torino, hanno fatto uno strano ritrovamento. Due tartarughe serpentine, animali dal morso estremamente pericoloso e di cui è vietato il commercio, sono state abbandonate in strada molto probabilmente dal loro proprietario che ora rischia fino a tre mesi di carcere e una multa che può superare i 100 mila euro.

Il Corpo Forestale dello Stato le ha affidate in custodia ad un centro specializzato che si trova in provincia di Perugia e ora indaga per identificare l'autore del gesto, accusato di abbandono e maltrattamento di animali e oltretutto di detenzione illecita di animali pericolosi.
 



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tartarughe pericolose abbandonate in strada, proprietario rischia l'arresto

TorinoToday è in caricamento