menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti, scadenze Tari: chi è esente, chi deve pagare e quando

La prima rata della Tari, tassa sui rifiuti, andrà pagata entro il 31 maggio. Tutti coloro che non hanno ricevuto lettere dal Comune, l'imposta è da pagare con modalità differenti

Con il bel tempo non arrivano solo le alte temperature (si spera dopo le piogge di questi giorni), ma anche le tasse da pagare. Ad aprire il portafoglio dei torinesi ci pensa la prima rata della Tari, la tassa rifiuti che da quest'anno ha preso il posto della Tares, ex Tarsu. La scadenza? Il 31 maggio, tra pochi giorni. La seconda rata, invece, dovrà essere versata entro il 30 giugno.

L'importo da pagare tiene conto di una quota fissa, stabilita in base alla superficie dell'appartamento, e di una quota variabile, calcolata in base al numero di persone che vi abitano: per parlarci chiaramente, in queste due rate (31 maggio e 30 giugno) i cittadini dovranno versare il 40% di quanto pagato nel 2013. Il resto, invece, si ammasserà sugli acquisti natalizi, con scadenza il 20 dicembre.

Il pagamento delle rate Tari può essere effettuato in qualunque sportello bancario, negli uffici postali e su Internet, per via telematica, utilizzando i modelli F24 precompilati e allegati alla lettera che è stata spedita a casa dal Comune. Ma cosa succede se qualcuno non ha ricevuto la lettera? Il mancato invio del bollettino da parte del Comune si spiega semplicemente: tutti questi soggetti non dovranno pagare nulla per ora perchè lo scorso anno hanno versato troppo. In particolare, i single, dovranno pagare solo la seconda rata, con scadenza 30 giugno. Altri soggetti, invece, non dovranno versare neppure questa rata e colmeranno il debito a fine anno.

Essendo la Tari un'imposta il cui importo è stato determinato solo in autunno, tutti coloro che nel 2013 hanno versato più del dovuto saranno esentati. Riceveranno a casa un bollettino che indicherà loro le future modalità di pagamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento