Cronaca

Una targa falsa per non pagare l'autostrada, denunciato per truffa un 40enne

Lo stratagemma è stato escogitato da un italiano di 40 anni residente in provincia di Cuneo. L'uomo è stato fermato a Carmagnola

Il sistema era, a suo modo di vedere, ingegnoso. Montava una targa falsa ogni volta che arrivava a un casello autostradale e in questo modo eludeva il pagamento.

Lo stratagemma è stato escogitato da un italiano di 40 anni residente in provincia di Cuneo, fermato dalla polizia stradale qualche notte fa alla barriera autostradale di Carmagnola sull'autostrada Torino-Savona.

Il furbetto si era appena fatto emettere uno scontrino di mancato pagamento che riportava la targa falsa montata sopra quella vera della sua vettura. L'uomo, al volante di una Volkswagen Golf, è stato denunciato per truffa e multato di 422 euro. Il prefetto di Torino deciderà su una seconda contravvenzione, che potrà variare tra 2mila e 8mila euro.

Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo per tre mesi.
   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una targa falsa per non pagare l'autostrada, denunciato per truffa un 40enne

TorinoToday è in caricamento