menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Cibrario: Torino ricorda il Cardinal Martini con una targa

Il cardinale, nato a Torino nel 1927, sarà ricordato con il posizionamento di una targa in via Cibrario, sulla facciata della palazzina dove nacque

Sarà ricordato con una targa in via Cibrario, il cardinal Carlo Maria Martini. L'uomo di Chiesa nacque infatti in una palazzina di via Cibrario, al numero 19, il 15 febbraio 1927: sulla facciata dello stabile sarà posta una lapide, per poter ricordare questa importante figura del cattolicesimo contemporaneo.

Martini, ordinato sacerdote a Torino nel 1952 dall'arcivescovo Maurilio Fossati, nel 1958 si laureò in teologia alla Pontificia Università Gregoriana, dando una tesi sul problema storico della Risurrezione; successivamente, insegnò nella facoltà di Chieri.

Martini fu inoltre rettore dal 1969 al 1978 del Pontificio Istituto Biblico e della Pontificia Università Gregoriana, e venne nominato nel 1979 da Giovanni Paolo II arcivescovo di Milano, dove rimase alla guida della diocesi per più di un ventennio. Affetto per 16 lunghi anni da malattia di Parkinson, rifiutò l’accanimento terapeutico e morì a Gallarate il 31 agosto 2012. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento