menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Rubano il portafogli con la tecnica del finto tamponamento: arrestati

Dopo una breve fuga

Si sono accodati ad un'auto ferma al semaforo. Poi, non appena è scattato il verde, li hanno tamponati con la loro Ford Ka.

"Mi hai tamponato. Dove hai la testa? Invece di mettere la prima, hai messo la retromarcia". Peccato fosse tutta una messa in scena per derubare l'automobilista. 

E' successo ieri in via Cigna. Nella Ka c'erano tre uomini: due giovani a quel punto decidono di scendere dall'utilitaria, mentre il terzo rimaneva all’interno, accerchiando l'altro conducente, rapinandolo del portafogli, che conteneva denaro e documenti, prima di darsi alla macchia.

Rischiando persino di investire la vittima, con quest'ultima che, nonostante lo shock, è riuscita lo stesso a chiamare le forze dell'ordine, con una pattuglia della Squadra Volante che si è subito gettata all'inseguimento, braccando la Ka all'altezza di corso Mortara.

Nei guai finiscono tre cittadini italiani - tra i 20 e i 36 anni - tutti con precedenti penali specifici e provenienti da una comunità. I tre hanno subito ammesso di essere gli autori della rapina poco prima consumata: di qui le manette ai polsi per rapina in concorso.     

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento