rotate-mobile
Cronaca Nizza Millefonti / Piazza Bengasi

Metro piazza Bengasi, la talpa Masha è al lavoro

I cittadini e i commercianti non ci speravano più: il grande macchinario ha finalmente iniziato a scavare

I torinesi non ci speravano più ma Masha è finalmente al lavoro. Ultimate positivamente tutte le verifiche e i test di funzionamento delle componenti della TBM (elettroniche, meccaniche e oleo dinamiche), la talpa ha iniziato lo scavo in piazza Bengasi per la realizzazione del tunnel della metropolitana.

I lavori, dei quasi due chilometri di galleria, termineranno nell’aprile del 2018. Un sospiro di sollievo per i commercianti e per i residenti, che attendono la rimozione del cantiere e il ritorno del mercato ormai dal 2012 spostato in via Onorato Vigliani.

L’imponente macchinario, lungo circa 100 metri, dal peso di quasi 400 tonnellate e costituito da una testa fresante di 7,70 metri, si dirigerà prima verso il pozzo terminale, nel Comune di Moncalieri, scavando circa 210 metri di tunnel, quindi - in un secondo momento - da Bengasi, riprenderà i lavori in direzione via Nizza, per scavare 1670 metri di galleria e congiungersi con la stazione Lingotto.

Ma a dare qualche preoccupazione ora è il lato economico. Per la metro ci sono 22 milioni a disposizione contro i 25 richiesti e nei prossimi due anni la cifra potrebbe toccare quota 30. Creando non pochi problemi alle casse delll’amministrazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro piazza Bengasi, la talpa Masha è al lavoro

TorinoToday è in caricamento