Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Nizza Millefonti / Piazza Bengasi

Il lungo viaggio della talpa Masha, nel 2018 arriverà in piazza Bengasi

I lavori, dei quasi due chilometri di galleria, termineranno tra due anni, nell’aprile del 2018

La talpa “Masha” inizierà a scavare per raggiungere piazza Bengasi e per scavare il primo pezzo della galleria tra il Lingotto e Moncalieri.

Negli ultimi giorni si sono concluse le verifiche di funzionamento dell’assemblaggio della Tbm, e quindi ben si può dire che Masha stia già “riscaldando i motori” in attesa della sua entrata in scena.

I lavori, dei quasi due chilometri di galleria, termineranno nell’aprile del 2018. Un sospiro di sollievo per i commercianti e per i residenti, che attendono la riapertura della strada da novembre 2012.

L’imponente macchinario lungo circa cento metri non scaverà direttamente verso la stazione Lingotto; piuttosto, si dirigerà prima verso il pozzo terminale, nel Comune di Moncalieri, quindi riprenderà i lavori in direzione via Nizza in un secondo momento, per congiungersi con la parte già esistente della linea 1.

A preoccupare, ora, è il lato economico. Per la metro ci sono 22 milioni a disposizione contro i 25 richiesti. Ma nei prossimi due anni il budget potrebbe salire a quota 30. Creando non pochi problemi alle casse delll’amministrazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il lungo viaggio della talpa Masha, nel 2018 arriverà in piazza Bengasi

TorinoToday è in caricamento