Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Chiomonte

La talpa "Gea" è pronta, a Chiomonte si inizia a scavare nella montagna

Sono terminati i test della talpa "Gea" nel tunnel esplorativo a Chiomonte e tra domani e mercoledì comincerà la seconda fase, quella dello scavo vero e proprio. La maxi fresa è stata già portata al posto ed è pronta ad iniziare a "grattare" la montagna.

Gli scavi saranno fatti con tecniche tradizionali nei primi 220 metri. Dovrà perforare 7,3 km, raggiungendo la profondità dove passerà il futuro maxi-tunnel lungo 57 km della Torino-Lione.

Le operazioni di scavo che cominceranno nella giornata di domani, martedì 12 novembre, sono rese possibili grazie ad un lavoro iniziato mesi fa. La talpa "Gea" era stata infatti portata nel cunicolo a fine settembre, ma l'assemblaggio era stato avviato ad agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La talpa "Gea" è pronta, a Chiomonte si inizia a scavare nella montagna

TorinoToday è in caricamento