menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Città "taglia" la linea 3, commercianti di piazza Hermada sulle barricate

Da quando il tram ha smesso di transitare su corso Gabetti la clientela è diminuita di colpo. Del problema se ne occuperanno i consiglieri di Fi-Pdl Gaudio e Tronzano

A Borgo Po tiene banco il taglio della linea 3 del Gtt. Un colpo di coda che ha mandato su tutte le furie i residenti e i commercianti di piazza Hermada. Da quando il tram ha smesso di transitare su corso Gabetti, infatti, la clientela dei piccoli esercizi è diminuita di colpo. Giorno dopo giorno. Lo rivelano alcune attività della piazza, scontente e preoccupate per la decisione maturata in Comune. Proprio per questo motivo a breve potrebbe partire una richiesta, quella dell’introduzione di una navetta. “Molte persone che si recavano a lavorare in collina non si servono più da noi – rivela la signora Paola, panettiera -. Prima la gente scendeva al capolinea del 3, oggi invece c’è solo il deserto”.

Un problema già portato all’attenzione dell’assessorato alla Viabilità attraverso le interpellanze dei consiglieri di Fi-Pdl in circoscrizione Otto e Comune di Torino Roberto Gaudio e Andrea Tronzano. “La sola linea 75 non risolve i problemi – spiegano i due -. Anziani e disabili stanno pagando per tutti, la Città deve trovare una soluzione”. Dello stesso parere anche Tronzano. “Ci sono arrivate numerose segnalazioni – continua Tronzano -. A questo punto crediamo sia doveroso effettuare un sopralluogo e verificare sia il numero dei passaggi dei mezzi sia i bisogni dei cittadini stessi”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento