Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Po / Piazza Hermada

La Città "taglia" la linea 3, commercianti di piazza Hermada sulle barricate

Da quando il tram ha smesso di transitare su corso Gabetti la clientela è diminuita di colpo. Del problema se ne occuperanno i consiglieri di Fi-Pdl Gaudio e Tronzano

A Borgo Po tiene banco il taglio della linea 3 del Gtt. Un colpo di coda che ha mandato su tutte le furie i residenti e i commercianti di piazza Hermada. Da quando il tram ha smesso di transitare su corso Gabetti, infatti, la clientela dei piccoli esercizi è diminuita di colpo. Giorno dopo giorno. Lo rivelano alcune attività della piazza, scontente e preoccupate per la decisione maturata in Comune. Proprio per questo motivo a breve potrebbe partire una richiesta, quella dell’introduzione di una navetta. “Molte persone che si recavano a lavorare in collina non si servono più da noi – rivela la signora Paola, panettiera -. Prima la gente scendeva al capolinea del 3, oggi invece c’è solo il deserto”.

Un problema già portato all’attenzione dell’assessorato alla Viabilità attraverso le interpellanze dei consiglieri di Fi-Pdl in circoscrizione Otto e Comune di Torino Roberto Gaudio e Andrea Tronzano. “La sola linea 75 non risolve i problemi – spiegano i due -. Anziani e disabili stanno pagando per tutti, la Città deve trovare una soluzione”. Dello stesso parere anche Tronzano. “Ci sono arrivate numerose segnalazioni – continua Tronzano -. A questo punto crediamo sia doveroso effettuare un sopralluogo e verificare sia il numero dei passaggi dei mezzi sia i bisogni dei cittadini stessi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Città "taglia" la linea 3, commercianti di piazza Hermada sulle barricate

TorinoToday è in caricamento