menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Allarme acqua in zona Aurora

Allarme acqua in zona Aurora

Protesta per il taglio dell'acqua, gli inquilini morosi di Aurora si ribellano

Nei giorni scorsi sono comparsi sui muri delle palazzine di via Aosta e corso Brescia una serie di volantini contro la Smat

Nel quartiere Aurora l’acqua potrebbe diventare un vero e proprio lusso.

Nei giorni scorsi sono comparsi sui muri delle palazzine di via Aosta e corso Brescia una serie di volantini che paventano misteriose sospensioni di erogazione dell’acqua potabile.

Tra le righe dei manifesti, tutti anonimi, si legge della scelta di Smat di chiudere i rubinetti lasciando senz’acqua interi condomini.

Una decisione ovviamente figlia di un altro problema: quello delle famiglie morose che non possono nemmeno permettersi di far fronte alle classiche spese mensili.

Una cosa è chiara - si legge nel testo -. Senza acqua non si può stare, che si abbiano o meno i soldi per pagarla”. E ancora: “In molti condomini questo è avvenuto senza alcun preavviso e così c’è chi ha persino dovuto chiudere il negozio”.

Oltre alle persone che rischiano lo sfratto, ora, ci sono quelle che potrebbero passare l’inverno al freddo o senza l’acqua calda. Una follia secondo il capogruppo di Fdi della circoscrizione Sette, Patrizia Alessi. “E’ bene andare a fondo di questa storia, prima che la situazione sfugga di mano alle amministrazioni”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento