Cronaca San Salvario / Corso Guglielmo Marconi, 28

Scuola, i genitori della Manzoni a San Salvario contro i tagli

I tagli ministeriali hanno eliminato il tempo pieno classico, annullato le compresenze, ridotto il progetto di intercultura. Sono state raccolte firme per aumentare il numero di insegnanti e personale

Il 21 giugno 2011 alle ore 11.00 i genitori dell’IC Manzoni consegneranno all’Ufficio Scolastico Provinciale di Torino una raccolta firme per richiedere l’aumento di insegnanti e personale ATA per l’anno scolastico 2011/12

I tagli operati dall’Ufficio Scolastico Provinciale per conto del Ministero della Pubblica Istruzione, provocheranno nel prossimo anno scolastico la soppressione del tempo scuola a 40 ore settimanali per la scuola primaria IC Manzoni di Torino. La riduzione di organico degli scorsi anni: ha eliminato il tempo pieno classico, ha annullato le compresenze, ha ridotto sensibilmente il progetto di intercultura, ha obbligato ad utilizzare l’insegnante di seconda lingua (inglese) non più come specialista di lingua ma come organico su una classe.

L’Istituto Comprensivo Manzoni, scuola del quartiere San Salvario di Torino e frequentato da numerose famiglie di origine non italiana, ha sempre proposto il tempo pieno come offerta formativa perché è l’organizzazione del tempo scuola migliore per coniugare elevati standard di apprendimento da parte dei bambini con l’integrazione tra culture diverse.

Gli ottimi risultati ottenuti in questi anni sono dimostrati dalle competenze acquisite dai bambini e dal costante aumento di iscrizioni degli ultimi anni. Infatti sempre più famiglie si rivolgono a questa scuola per iscrivere i propri figli, tant’è che il prossimo anno scolastico aumenteranno le sezioni delle prime elementari, arrivando ad essere ben cinque.

L’organico concesso dall’Ufficio Scolastico Provinciale per il prossimo anno però non aumenterà, rendendo molto difficile garantire le 40 ore settimanali alla nuova sezione. Inoltre la riduzione del personale Ata non garantirà un’adeguata sorveglianza e pulizia della scuola. I genitori hanno deciso di effettuare una raccolta firme da consegnare alla Dirigente scolastica e al Consiglio d’istituto per sollecitare l’aumento di organico per il prossimo anno scolastico.

Martedì 21 giugno alle ore 11.00 i genitori dell’IC Manzoni consegneranno al dott. Alessandro Militerno (Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Torino) la petizione, con la richiesta di aumentare il numero di insegnanti e di personale Ata della scuola in occasione della distribuzione dell’ organico di fatto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, i genitori della Manzoni a San Salvario contro i tagli

TorinoToday è in caricamento