rotate-mobile
Cronaca Pozzostrada / Via Vasile Alecsandri

I tagli mettono nei guai la Trecate, la piscina si ritrova senza i phon

Su 25 apparecchi, al momento, ne funzionano appena tre. E la Circoscrizione accusa Palazzo Civico

Il congelamento fondi e storni dichiarato dalla giunta comunale ha già la sua prima vittima: la piscina Trecate di via Alecsandri, quartiere Pozzo Strada.

L’impianto di Pozzo Strada, che ha già dovuto vedersela con il problema dell’acqua calda, ora rischia di dover restare senza phon.

Su 25 apparecchi, al momento, ne funzionano appena tre. Proprio per questo motivo la Circoscrizione 3 aveva messo da parte delle risorse per acquistare nuovi phon per la piscina. Peccato che i tagli voluti dall’amministrazione rischino ora di far saltare il banco.

La situazione degli spogliatoi della vasca da 25 metri, però, è pesante: nel lato maschile ne funziona uno su undici. Da un phon esce aria fredda mentre 9 sono rotti.

Nel lato femminile ne funzionano due su 14.Abbiamo scoperto per caso di questo congelamento - spiega il coordinatore allo Sport della Tre, Francesco Daniele -. Nessuno è stato avvisato, l’acquisto potrebbe saltare ed il problema incancrenirsi. Ma questo è solo un esempio delle conseguenze di questa operazione scellerata che a metà novembre diventa quasi impossibile da gestire”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I tagli mettono nei guai la Trecate, la piscina si ritrova senza i phon

TorinoToday è in caricamento