Cronaca Venaria Reale

Anziano sventa furto con colpo di fucile, ladri fuggono a mani vuote

I carabinieri intervenuti sul posto hanno appurato che l'arma dell'anziano era regolarmente denunciata e detenuta. La banda di ladri è riuscita a fuggire

Non è mai troppo tardi per aiutare i vicini e sventare un furto sparando un colpo di fucile per aria. E' quello che è successo ieri sera, poco dopo le 18.30, a Venaria Reale, a pochi chilometri da Torino.

Un uomo di 80 anni, avendo notato tre persone che stavano per introdursi all'interno dell'appartamento dei vicini, ha arraffato il proprio fucile calibro 24, si è recato sul proprio balcone di casa - al secondo piano di un condominio - a ha esploso un colpo.

L'intento era, ovviamente, quello di intimidire la banda di ladri che, sentendo il boato, si è, quindi, data alla fuga. Sul posto sono intervenuti i carabinieri i quali hanno appurato che l'arma dell'anziano era regolarmente denunciata e detenuta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano sventa furto con colpo di fucile, ladri fuggono a mani vuote
TorinoToday è in caricamento