Torino, “Va bene, pago” poi aggredisce la cassiera e tenta di scappare: arrestato

Immagine di repertorio

Cinque le persone arrestate domenica 8 novembre dagli agenti della squadra volante della polizia di Stato. Tra questi anche un 59enne che ha tentato di uscire da un supermercato di corso Traiano con alcuni prodotti non pagati.

Intorno alle 10 si è presentato alle casse con una birra e un prodotto per pulire le superfici. Peccato che poco prima il personale della vigilanza l’avesse visto appropriarsi di una confezione di noci, una barretta di cioccolato e due confezioni d’integratori per un totale di circa 40 euro di spesa.

Scoperto dalla vigilante, l’uomo ammette il furto dichiarando di essere disposto a pagare, ma una volta a conoscenza della somma da integrare, il 59enne inizia a dare in escandescenze aggredendo la dipendente e tentando poi, invano, la fuga. Alla fine è stato arrestato per tentata rapina.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento