Carta di circolazione falsa e 40 bottiglie di superalcolici in auto, due denunciati  

Mezzo sequestrato

Le bottiglie trovate sulla Focus

La Ford Focus con targa francese, sulla quale viaggiavano due rumeni, non era del tutto in regola. Se ne sono accorti gli agenti Reparto Radiomobile della Polizia Municipale di Torino durante i controlli finalizzati alla regolarità della circolazione in Italia dei veicoli con targhe estere. 

La vettura è stata fermata nel pomeriggio di mercoledì 28 novembre in corso Mortara. L’automobile circolava nonostante le limitazioni anti inquinamento e dopo una verifica emergeva un’infrazione riguardante la circolazione in Italia con un veicolo straniero da più di un anno. Durante la stesura dei verbali sorgevano dubbi circa la genuinità della carta di circolazione che è risultata falsa. Gli Agenti ponevano, pertanto, sotto sequestro giudiziario sia il documento che l’autovettura e il conducente veniva denunciato per l’utilizzo del documento falso.
 
Un ulteriore accertamento permetteva di rilevare che i due uomini erano pregiudicati per reati contro il patrimonio. Durante le operazioni di sequestro dell’autovettura gli Agenti hanno trovato all’interno dell’auto una quarantina di bottiglie di superalcolici delle quali i due non riuscivano a giustificarne il possesso, pur asserendo di dovere partecipare a una festa di battesimo, ma senza essere peraltro in grado di poterne provare l’avvenuto regolare acquisto. Stante le dichiarazioni confuse e contraddittorie rilasciate, anche le bottiglie venivano poste sotto sequestro giudiziario e i due denunciati per ricettazione. 
  
sequestro auto francese superalcolici (1)-3sequestro auto francese superalcolici (1)-2-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

  • Auto in fiamme nella notte: distrutti 5 veicoli in sosta

  • Accoltella il fratello dopo una violenta lite: ferito all'addome e al torace

  • Si fa un selfie con Brumotti, ma i poliziotti lo riconoscono: arrestato latitante

Torna su
TorinoToday è in caricamento