Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

Il corpo è stato rinvenuto dai volontari della Protezione Civile

Tragedia nella notte nella zona del Poligono a Varisella. I volontari della Protezione Civile, impegnati in un giro di perlustrazione del territorio, attorno alla mezzanotte di venerdì 11 ottobre, hanno trovato il cadavere di un uomo di 33 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, residente a Varisella, si è tolto la vita con una pistola regolarmente detenuta dalla famiglia che i carabinieri della compagnia di Venaria hanno ritrovato accanto al corpo, una volta giunti sul posto. Pare che l'uomo soffrisse di crisi depressive ma sono attualmente in corso le indagini degli inquirenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

Torna su
TorinoToday è in caricamento