Suicidio sulla linea Torino-Cuneo, una donna si getta sotto un treno

All'ingresso della stazione di Villastellone. Tre treni hanno subito ritardi di oltre due ore

Immagine di repertorio

Una donna dall’apparente età di 35 anni si è tolta la vita nella serata di giovedì 4 maggio gettandosi sotto un treno della linea Torino-Cuneo.

E’ accaduto all’ingresso della stazione di Villastellone intorno alle 22. Il traffico ferroviario è stato sospeso per diverse ore.

Il treno regionale 10222 di Trenitalia Cuneo - Torino, con 60 viaggiatori a bordo, ha travolto la donna sui binari. 

Alle 0.20 è arrivato il nulla osta da parte dell’Autorità Giudiziaria e la circolazione è ripresa su un binario a senso unico alternato per permettere il passaggio degli ultimi due treni regionali della giornata, il 10221 e 10148, che hanno viaggiato con oltre due ore di ritardo.

Alle 2.30 è stato riattivato anche il secondo binario.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento