Si taglia la gola con una scatoletta di tonno, dramma al Carrefour di Burolo

Suicidio di una donna all'interno del supermercato dopo una lite coi familiari alle casse. Sono intervenuti i carabinieri e il 118

Il Carrefour di viale Liguria a Bollengo

Incredibile suicidio nella mattinata di oggi, sabato 4 febbraio 2017, al supermercato Carrefour di viale Liguria 1 a Burolo.

Una donna di 26 anni residente a Bollengo si è tolta la vita utilizzando il coperchio di una scatoletta di tonno. Il gesto è avvenuto alle casse dell'esercizio commerciale dopo una discussione con i familiari, davanti a centinaia di persone rimaste impietrite.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che non hanno potuto fare nulla per salvarla, e i carabinieri della compagnia di Ivrea.

La vittima soffriva di una grave forma di depressione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento