Tragedia in piazza Risorgimento, studente di 22 anni si getta dal quinto piano e muore

Non si conoscono i motivi del gesto in quanto il giovane non ha lasciato alcun bigliettino

Un altro suicidio. Un ragazzo di 22 anni si è gettato dal quinto piano del civico 6 di piazza Risorgimento, nel quartiere Campidoglio.

La vittima è uno studente universitario fuori sede che abitava nel palazzo insieme ad alcuni amici.

Non si conoscono i motivi del gesto in quanto il giovane non ha lasciato alcun bigliettino.

Sul posto è intervenuta la polizia, gli agenti sono sicuri che sia trattato di un suicidio.

Il caso di piazza Risorgimento è avvenuto 48 ore dopo il suicidio del 18enne della Crocetta che ha perso la vita lanciandosi nel vuoto. Anche il suo gesto resta per ora senza spiegazione alcuna.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Cade con la moto e sbatte la testa contro il marciapiedi, ragazzo morto

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Brutto incidente con due auto fuori strada, cinque feriti tra cui due minorenni

Torna su
TorinoToday è in caricamento