Uomo si suicida gettandosi sotto un treno, tragedia alla stazione di Moncalieri

Interrotta per ore la linea ferroviaria Torino-Genova, il macchinista non è riuscito a fermare il mezzo in tempo

Il corpo del suicida sui binari

Un uomo si è suicidato oggi, lunedì 21 novembre, poco dopo l'ora di pranzo gettandosi sotto un treno alla stazione di Moncalieri.

Il tragico gesto è avvenuto sulla linea Torino-Genova, dove alle 13.44 era in transito, al binario 1, un treno regionale veloce diretto alla stazione di Brignole. Qui l'uomo, un italiano di 52 anni residente a La Loggia, si è lanciato e il macchinista non ha potuto fermare il convoglio in tempo. Il decesso è avvenuto sul colpo.

Sul posto sono intervenuti la polizia ferroviaria, che indaga sull'accaduto, i carabinieri, il 118 e i vigili del fuoco.

Alle 17.30 è stata riaperta la linea Torino-Genova. In precedenza tutti i treni erano stati instradati sulla linea per Savona. Sul mezzo che ha investito il suicida erano presenti 300 passeggeri che sono rimasti bloccati a lungo sul convoglio che si è fermato dopo la fine delle banchine per consentire loro di scendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento