Si getta sotto un treno a Moncalieri, suicida un barista torinese

Non si conoscono ancora le cause che hanno spinto il barista di 52 anni a compiere il gesto estremo. L'incidente mortale è avvenuto intorno alle 18 e la circolazione ha subito rallentamenti fino alle 21

Nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 21 ottobre, un uomo di 52 anni si è gettato sotto un treno nella stazione ferroviaria di Moncalieri. La vittima è un barista di Torino, ma non si conoscono le motivazione che lo hanno portato a compiere il gesto estremo.

Per oltre tre ore la circolazione ferroviaria ha subito forti ritardi. Sono rimasti aperti solo due binari su quattro e diversi convogli sono arrivati a destinazione 20-25 minuti dopo l'orario previsto. Tra questi quelli che viaggiano sulle linee Torino-Savona, Torino-Genova e Torino-Piacenza e i treni metropolitani delle linee 1, 4 e 7.

Il treno coinvolto nell'incidente mortale è il regionale Torino-Cuneo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento