Suicidio a San Secondo di Pinerolo, due sorelle si tolgono la vita

Hanno deciso di uccidersi insieme, impiccandosi con una corda nella casa in cui vivevano. A trovarle senza vita il fratello maggiore

Due sorelle sono state trovate morte nella casa in cui vivevano insieme a San Secondo di Pinerolo. Si tratta di suicidio. A trovare i corpi senza vita è stato il fratello maggiore, che ha subito chiamato i Carabinieri, dopo essersi precipitato nell'abitazione non sentendole rispondere al telefono.

Le due, Piera e Liliana, si sono tolte la vita dopo una vita passata assieme. Destino aveva voluto anche che nascessero lo stesso giorno, il 10 gennaio. Una faceva la casalinga e l'altra assistente alla poltrona in uno studio dentistico.

Le due sorelle da alcuni anni in cura presso i servizi psichiatrici di zona perché sofferenti di crisi depressive. Secondo quanto accertato si sono tolte la vita impiccandosi con una corda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Colto da raptus, devasta il dehor del bar con un bastone: panico tra i turisti

  • Accoltella alla schiena un uomo seduto su una panchina: arrestato per tentato omicidio

  • Chiuse in casa e costrette a prostituirsi "altrimenti diffondiamo i video": tre ragazze liberate

  • Bimbo di un anno e mezzo cade nella piscina gonfiabile di casa: morto dopo tre giorni

  • Incidente automobile-autobus: disagi al traffico e il "giallo della portiera"

Torna su
TorinoToday è in caricamento