Soffocato dai debiti si getta sotto un treno, tragedia a Rosta

A togliersi la vita è stato un ambulante di Torino di 46 anni. L'uomo, secondo quanto raccontato dai familiari, faceva fatica ad arrivare a fine mese

Nella notte un ambulante 46enne di Torino si è tolto la vita gettandosi sotto un treno merci a Rosta. La vittima stava attraversando un momento difficile dal punto di vista economico.

Il macchinista del convoglio che presumibilmente lo ha investito ha detto alla polizia ferroviaria, che conduce le indagini, di non essersi accorto di nulla. I familiari dell'uomo hanno raccontato che era oppresso da problemi economici e di lavoro, per cui faticava a fare fronte alle spese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Colto da raptus, devasta il dehor del bar con un bastone: panico tra i turisti

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Mezzi pubblici: quattro ore di sciopero in arrivo, disagi per gli utenti

  • Auto contro moto sull'ex statale: morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento